Arnica Fredda Gel 35

Freschezza immediata

Non contiene siliconi, petrolati e vaseline, coloranti, alcool, parabeni, cessori di formaldeide, SLS e SLES, OGM, derivati animali.


Attivano il benessere

crema-funzionale-arnica-gel-freddo

Componenti e principali attività

Disinfiamma, lenisce e allevia fastidi cutanei. Possiede inoltre proprietà antibatteriche naturali che rendono questo rimedio utile in caso di alterazioni del follicolo, acne e punture d’insetto. Aiuta infatti a calmare gli stati irritativi, le eventuali alterazioni della cute e a placare il fastidio.

Disinfiamma, lenisce e allevia fastidi cutanei. Possiede inoltre proprietà antibatteriche naturali che rendono questo rimedio utile in caso di alterazioni del follicolo, acne e punture d’insetto. Aiuta infatti a calmare gli stati irritativi, le eventuali alterazioni della cute e a placare il fastidio.

Di origine naturale (non di sintesi), si tratta di un componente estratto e purificato dalla pianta della menta. L’elevata volatilità determina un’evaporazione che trascina con sé il calore superficiale della nostra pelle, provocando così una sensazione di freddo immediato. Il raffreddamento superficiale non è solo utile per il senso di leggerezza degli arti che ne consegue, ma esplica innanzitutto una specifica azione tonificante del letto vascolare determinando un miglioramento della circolazione (shock termico).

Di origine naturale (non di sintesi), si tratta di un componente estratto e purificato dalla pianta della menta. L’elevata volatilità determina un’evaporazione che trascina con sé il calore superficiale della nostra pelle, provocando così una sensazione di freddo immediato. Il raffreddamento superficiale non è solo utile per il senso di leggerezza degli arti che ne consegue, ma esplica innanzitutto una specifica azione tonificante del letto vascolare determinando un miglioramento della circolazione (shock termico).

Si tratta di un estere del mentolo. Possiede proprietà rinfrescanti che permettono di prolungare l’effetto rinfrescante del mentolo stesso.

Si tratta di un estere del mentolo. Possiede proprietà rinfrescanti che permettono di prolungare l’effetto rinfrescante del mentolo stesso.

Presente in quasi tutti i vegetali, combinato con sali di calcio e di magnesio. Viene estratto dalla crusca del riso, dove è presente in percentuale elevata. Nella medicina tradizionale giapponese lo si utilizza come antiossidante. In cosmetica naturale è invece utilizzato come potente chelante (sottrattore di agenti metallici). La sua presenza sulla cute è correlata a un aumento dell’idratazione cutanea, dell’elasticità cutanea, della luminosità ed esplica un’azione seboregolatrice.

Presente in quasi tutti i vegetali, combinato con sali di calcio e di magnesio. Viene estratto dalla crusca del riso, dove è presente in percentuale elevata. Nella medicina tradizionale giapponese lo si utilizza come antiossidante. In cosmetica naturale è invece utilizzato come potente chelante (sottrattore di agenti metallici). La sua presenza sulla cute è correlata a un aumento dell’idratazione cutanea, dell’elasticità cutanea, della luminosità ed esplica un’azione seboregolatrice.