Pro Anagen® Keratin Density Shampoo

Shampoo che dona forza e vitalità.

Non contiene EDTA, MEA/DEA/TEA, olio di vaselina, SLS/SLES, parabeni, coloranti.


Capelli forti e vitali

Pro-anagen_SHAMPOO-min

Componenti e principali attività

I glicosamminoglicani (o GAG) fanno parte della famiglia dei mucopolissacaridi, sono costituiti da lunghe catene non ramificate formate da unità disaccaridiche (Nacetilgalattosa- mina o N-acetilglucosamina e un acido uronico quale il
glucuronato o l’iduronato). Chimicamente sono quindi polimeri di aminozuccheri, dotati di elevata carica negativa e suddivisibili in due gruppi: non solforati (acido ialuronico) e solforati (condroitinsolfato, cheratansolfato, dermatansolfato, eparansolfato). Costituiscono la porzione amorfa del tessuto connettivo, la cui funzione consiste nel regolare la quantità di acqua presente
nella cute e ha funzione di sostegno contribuendo al mantenimento del tro smo, dell’idratazione e dell’elasticità. I GAG possono esercitare una marcata azione protettiva, nutriente e rigenerante sui capelli e il cuoio capelluto, favorendo lo sviluppo di capelli più forti e riducendone la caduta. Nella fase anagen del capello si riscontra un aumento dei livelli di GAG nella matrice extracellulare del follicolo pilifero.

I glicosamminoglicani (o GAG) fanno parte della famiglia dei mucopolissacaridi, sono costituiti da lunghe catene non ramificate formate da unità disaccaridiche (Nacetilgalattosa- mina o N-acetilglucosamina e un acido uronico quale il
glucuronato o l’iduronato). Chimicamente sono quindi polimeri di aminozuccheri, dotati di elevata carica negativa e suddivisibili in due gruppi: non solforati (acido ialuronico) e solforati (condroitinsolfato, cheratansolfato, dermatansolfato, eparansolfato). Costituiscono la porzione amorfa del tessuto connettivo, la cui funzione consiste nel regolare la quantità di acqua presente
nella cute e ha funzione di sostegno contribuendo al mantenimento del tro smo, dell’idratazione e dell’elasticità. I GAG possono esercitare una marcata azione protettiva, nutriente e rigenerante sui capelli e il cuoio capelluto, favorendo lo sviluppo di capelli più forti e riducendone la caduta. Nella fase anagen del capello si riscontra un aumento dei livelli di GAG nella matrice extracellulare del follicolo pilifero.

La biotina (vitamina H) è una vitamina idrosolubile che contribuisce alla formazione degli acidi grassi e facilita il metabolismo degli aminoacidi e dei carboidrati. L’organismo umano ne ha bisogno per il funzionamento delle sue cellule, per la crescita e per lo sviluppo, per il regolare funzionamento del midollo osseo e per la salute della pelle e dei capelli, ma non è in grado di
sintetizzarla autonomamente; va quindi assunta con la dieta. La sua carenza è segnalata da disturbi della pelle (dermatite secca desquamativa, soprattutto) e calvizie (in particolare alopecia), da un senso generale di affaticamento e sonnolenza insieme a dolori muscolari.

La biotina (vitamina H) è una vitamina idrosolubile che contribuisce alla formazione degli acidi grassi e facilita il metabolismo degli aminoacidi e dei carboidrati. L’organismo umano ne ha bisogno per il funzionamento delle sue cellule, per la crescita e per lo sviluppo, per il regolare funzionamento del midollo osseo e per la salute della pelle e dei capelli, ma non è in grado di
sintetizzarla autonomamente; va quindi assunta con la dieta. La sua carenza è segnalata da disturbi della pelle (dermatite secca desquamativa, soprattutto) e calvizie (in particolare alopecia), da un senso generale di affaticamento e sonnolenza insieme a dolori muscolari.

È un sale dell’acido pantotenico, noto anche come vitamina B5. Si tratta di una vitamina idrosolu- bile indispensabile per la formazione del coenzima A e svolge un ruolo fondamentale nel metabolismo di lipidi, proteine e grassi. Questa molecola è utilizzata soprattutto negli integratori nutrizionali. L’uso come ingrediente cosmetico si è diffuso nel campo dell’hair care, basandosi sull’osservazione che una carenza di acido pantotenico può determinare un indebolimento dei capelli e irritazione della cute. In seguito, sono state attribuite all’ingrediente anche proprietà idratanti e condizionanti nei confronti di pelle e capelli. Inoltre, svolge una potenziale azione rigenerante dei tessuti, favorendo la guarigione delle ferite e aiutando a migliorare l’acne.

È un sale dell’acido pantotenico, noto anche come vitamina B5. Si tratta di una vitamina idrosolu- bile indispensabile per la formazione del coenzima A e svolge un ruolo fondamentale nel metabolismo di lipidi, proteine e grassi. Questa molecola è utilizzata soprattutto negli integratori nutrizionali. L’uso come ingrediente cosmetico si è diffuso nel campo dell’hair care, basandosi sull’osservazione che una carenza di acido pantotenico può determinare un indebolimento dei capelli e irritazione della cute. In seguito, sono state attribuite all’ingrediente anche proprietà idratanti e condizionanti nei confronti di pelle e capelli. Inoltre, svolge una potenziale azione rigenerante dei tessuti, favorendo la guarigione delle ferite e aiutando a migliorare l’acne.

Combatte l’invecchiamento cutaneo. Aumenta la capacità di barriera della cute (maggiore idratazione), stimola l’attività dei broblasti (aumentando la sintesi del collagene, attenua le rughe). La funzione principale della niacina è trasformare i carboidrati in energia. La niacina aiuta anche a mantenere la struttura delle cellule del sangue e migliora la circolazione del sangue. Ecco perché la niacina contribuisce all’apporto di fusso sanguigno al cuoio capelluto, portando più ossigeno e nutrienti ai follicoli piliferi; per questo viene impiegata per i suoi bene ci nella crescita dei capelli.

Combatte l’invecchiamento cutaneo. Aumenta la capacità di barriera della cute (maggiore idratazione), stimola l’attività dei broblasti (aumentando la sintesi del collagene, attenua le rughe). La funzione principale della niacina è trasformare i carboidrati in energia. La niacina aiuta anche a mantenere la struttura delle cellule del sangue e migliora la circolazione del sangue. Ecco perché la niacina contribuisce all’apporto di fusso sanguigno al cuoio capelluto, portando più ossigeno e nutrienti ai follicoli piliferi; per questo viene impiegata per i suoi bene ci nella crescita dei capelli.

Contrastano la degradazione ossidativa rallentando il precoce irrigidimento dei capelli.

Contrastano la degradazione ossidativa rallentando il precoce irrigidimento dei capelli.

Molto usata anche in cosmesi per le sue proprietà lenitive e di riparazione dell’epidermide nei casi di irritazioni; ha un effetto regolatore sulla produzione di sebo da parte della pelle.

Molto usata anche in cosmesi per le sue proprietà lenitive e di riparazione dell’epidermide nei casi di irritazioni; ha un effetto regolatore sulla produzione di sebo da parte della pelle.

Non contiene glutine, per cui è adatto ai celiaci; è un cereale alcalinizzante per cui è utile per mantenere costante l’equilibrio acido-base dell’organismo. Possiede un elevato valore dietetico, poiché contiene amido, proteine (11%), colina, lipidi, lecitina, sali minerali, vitamine, fibra grezza; è ricco in particolare di silicio (utile per la robustezza dei capelli e delle unghie), ferro, calcio, fuoro, potassio, fosforo, magnesio, zinco, vitamine A ed E, vitamine del gruppo B, fra cui niacina, acido folico, e vitamina B6. Le sue proteine, facilmente assimilabili, hanno un elevato valore biologico, superiore rispetto a quelle di altri cereali, con altissima presenza di aminoacidi solforati (cistina, metionina) che vanno a stimolare la produzione della cheratina.

Non contiene glutine, per cui è adatto ai celiaci; è un cereale alcalinizzante per cui è utile per mantenere costante l’equilibrio acido-base dell’organismo. Possiede un elevato valore dietetico, poiché contiene amido, proteine (11%), colina, lipidi, lecitina, sali minerali, vitamine, fibra grezza; è ricco in particolare di silicio (utile per la robustezza dei capelli e delle unghie), ferro, calcio, fuoro, potassio, fosforo, magnesio, zinco, vitamine A ed E, vitamine del gruppo B, fra cui niacina, acido folico, e vitamina B6. Le sue proteine, facilmente assimilabili, hanno un elevato valore biologico, superiore rispetto a quelle di altri cereali, con altissima presenza di aminoacidi solforati (cistina, metionina) che vanno a stimolare la produzione della cheratina.

È un oligoelemento che fa bene ai capelli sotto tanti punti di vista. Infatti, oltre a consentire una più veloce rigenerazione delle cellule capillari e a incrementare la crescita dei capelli, partecipa anche in modo determinante alla formazione della cheratina e – analogamente alla biotina protegge le radici dei capelli dalle infiammazioni. Inoltre, lo zinco è necessario per la
formazione del collagene, a sua volta indispensabile per il tessuto connettivo nel quale si trovano i capelli e le relative radici.

È un oligoelemento che fa bene ai capelli sotto tanti punti di vista. Infatti, oltre a consentire una più veloce rigenerazione delle cellule capillari e a incrementare la crescita dei capelli, partecipa anche in modo determinante alla formazione della cheratina e – analogamente alla biotina protegge le radici dei capelli dalle infiammazioni. Inoltre, lo zinco è necessario per la
formazione del collagene, a sua volta indispensabile per il tessuto connettivo nel quale si trovano i capelli e le relative radici.

Utile per disinfiammare la pelle irritata, lenire il prurito, combattere la forfora e l’eccesso di sebo.

Utile per disinfiammare la pelle irritata, lenire il prurito, combattere la forfora e l’eccesso di sebo.

Antiossidante, contrasta i danni causati dai radicali liberi.

Antiossidante, contrasta i danni causati dai radicali liberi.

Questa miscela di cere riproduce fedelmente le concentrazioni e la struttura multilamellare dei lipidi di membrana che fungono da barriera per la pelle e il cuoio capelluto; il suo scopo è quello di proteggere e ristabilire l’integrità cutanea e la sua idratazione. L’azione delle ceramidi sul capello è quella di riempire le scaglie delle cuticole in modo da dare al capello forza e
lucentezza; risultano inoltre particolarmente utili per i capelli secchi e asciutti in quanto privi di ceramidi.

Questa miscela di cere riproduce fedelmente le concentrazioni e la struttura multilamellare dei lipidi di membrana che fungono da barriera per la pelle e il cuoio capelluto; il suo scopo è quello di proteggere e ristabilire l’integrità cutanea e la sua idratazione. L’azione delle ceramidi sul capello è quella di riempire le scaglie delle cuticole in modo da dare al capello forza e
lucentezza; risultano inoltre particolarmente utili per i capelli secchi e asciutti in quanto privi di ceramidi.